Finanziamenti – Agevolazioni

Siamo operativi in tutta Italia

Rinnovo per il Bonus Mobilità 2021 per Bici e E-Scooter! Requisiti e tutte le info

Benefici fiscali del 30% fino a € 3.000 o del 40% fino al € 4.000: queste le misure al vaglio del nuovo Bonus Mobilità 2021 per bici e monopattini elettrici previste dal Decreto clima e dalla Legge di bilancio 2021. Scopriamo allora come funzionano gli incentivi per l’acquisto di mezzi ecosostenibili e tutte le info utili.

Sommario

  1. Rinnovo Bonus Mobilità 2021: come funziona?
  2. Bonus mobilità 2021 rinnovo: i riferimenti normativi
  3. Bonus Mobilità 2021: come richiederlo?
  4. Requisiti per richiedere il bonus
  5. La novità: il bonus cargo bike
  6. Gli interventi delle regioni sulla mobilità sostenibile

Dopo il Bonus mobilità 2020, il Governo sembra essere pronto a riproporre incentivi per l’acquisto di bici e monopattini elettrici. Seguendo quanto fatto l’anno passato, dunque, l’esecutivo guidato da Mario Draghi pare intenzionato a dare seguito a quanto previsto dalla Legge di bilancio 2021 e dal cosiddetto Decreto clima, che prevede proprio sconti su mezzi ecosostenibili.

Riepiloghiamo, allora, tutte le informazioni al momento disponibili, comprese le varie iniziative regionali già messe in atto negli ultimi tempi.

Bonus Mobilità 2021: come funziona e a chi spetta

Cos’è A chi spetta Interventi ammessi
Uno sconto del 30% o 40% sull’acquisto di biciclette e monopattini elettrici. Chi presenta regolare domanda secondo le modalità che verranno esplicitate dal Ministero dell’ambiente. Acquisto di mezzi ecosostenibili, rottamazione di motorini e automobili.

Per essere sempre aggiornato sulle novità riguardanti le iniziative del governo legate alla mobilità sostenibile, unisciti al canale Telegram di Selectra. Clicca qui per unirti al canale! Puoi scaricare l’app di Telegram dagli store dei sistemi operativi iOS e Android, oppure su PC.

Rinnovo Bonus Mobilità 2021: come funziona?

Considerando che la disciplina che regolerà il Bonus Mobilità 2021 è ancora in divenire, è possibile comunque tracciare alcune linee guida che presumibilmente verranno seguite.

Il bonus, allora, andrà a facilitare l’acquisto di monopattini e biciclette, ma le modalità di erogazione dei benefici potrebbero essere diverse. L’attenzione potrebbe concentrarsi non solo sulla proposizione di sconti sull’acquisto, come avvenuto lo scorso anno, ma anche sulla rottamazione di veicoli inquinanti. Ecco come cambierebbe, allora, il funzionamento del bonus mobilità secondo le informazioni al momento disponibili:

Bonus Mobilità 2021: come funziona rispetto al 2020

Bonus mobilità 2020 Bonus mobilità 2021
Sconto del 60% sull’acquisto di un nuovo mezzo ecosostenibile. Sconto del 30% sull’acquisto di un nuovo mezzo ecosostenibile che diventa del 40% per chi sceglie di procedere con la rottamazione di un veicolo inquinante.

Nella pratica, i casi possibili sarebbero due:

  • Sconto del 30% sul prezzo d’acquisto applicato direttamente dal venditore, e fino a un massimo di € 3000;
  • Sconto del 40% sul prezzo d’acquisto se si rottama uno scooter di classe Euro 0, 1, 2 o 3, fino a un massimo di € 4000.

A queste risorse si aggiungerebbero quelle del Decreto clima, che metterebbe a disposizione:

  • Un contributo di € 500 per la rottamazione di un vecchio motorino di classe Euro 2 o 3;
  • Un contributo di € 1500 per la rottamazione di auto classe Euro 3.

Utilizziamo il condizionale perché, riguardo al Decreto clima, il Ministero dell’ambiente avrebbe dovuto emanare un decreto attuativo per avviare il procedimento. I tempi erano 60 giorni a partire dall’entrata in vigore dell’iniziativa, ovvero il 15 ottobre 2019. A due anni di distanza, però, il provvedimento tarda ad arrivare.

Il bonus mobilità 2021 e gli obiettivi di riduzione di gas serra La meta da raggiungere per il nuovo Bonus mobilità 2021 sarebbe quella di puntare a ridurre le emissioni entro il 2030. Un traguardo in linea con l’azione dell’Unione Europea, che nel Quadro 2030 per il clima e l’energia include tra gli obiettivi chiave una riduzione del 40% delle emissioni di gas a effetto serra.

Da notare che nel Decreto clima viene fatta menzione anche della possibilità che il mezzo acquistato venga utilizzato da conviventi. Rientra nella disciplina del bonus pure l’acquisto di abbonamenti:

È riconosciuto, nel limite di spesa di cui al primo periodo e fino ad esaurimento delle risorse, un ‘buono mobilità’ pari ad euro 1.500 per ogni autovettura e ad euro 500 per ogni motociclo rottamato da utilizzare, entro i successivi tre anni, per l’acquisto, anche a favore di persone conviventi, di abbonamenti al trasporto pubblico locale e regionale, nonché’ di biciclette anche a pedalata assistita.

Decreto Legge 14 ottobre 2019, n. 111 (Decreto clima), Art. 2

Per maggiori approfondimenti, scarica il Decreto clima in PDF.

Bonus mobilità 2021 rinnovo: i riferimenti normativi

Sulla scia del successo dello scorso anno, il governo è intenzionato a proporre bonus per l’acquisto di mezzi ecosostenibili, ma non solo. Invece di limitarsi a un semplice rinnovo, il bonus mobilità del Ministero dell’ambiente si pone, come visto, l’obiettivo di ridurre il numero di scooter, motorini e automobili inquinanti presenti sulle strade delle città italiane.

La strada era stata tracciata nel 2019 dal Governo Conte, che aveva stanziato le prime risorse nel cosiddetto Decreto clima, ancora non operativo. Il nuovo esecutivo a guida Mario Draghi, adesso, ha deciso di inserire nuovi fondi nella Legge di bilancio 2021. In particolare, sono stati aggiunti altri € 20 milioni rispetto a quelli del primo decreto. Gli stessi fondi sono stati garantiti anche per i prossimi due anni, per incrementare di € 30 milioni ogni anno dal 2024 e 2026.

La legge di bilancio 2021Consulta la Legge di bilancio 2021: al suo interno trovi tutti i provvedimenti di natura economica che il Governo intende mettere in atto nel 2021, oltre che nel triennio 2021-2023

Bonus Mobilità 2021: come richiederlo?

Al momento non è disponibile un sito ufficiale del bonus mobilità 2021. Occorrerà attendere le prossime iniziative del Ministero dello sviluppo economico e del Ministero dell’ambiente.

L’anno scorso, dopo vari tentennamenti, si pensò anche di assegnare le risorse tramite click day (bonus mobilità 2020)

Requisiti per richiedere il bonus

Per quanto riguarda i requisiti richiesti per accedere al Bonus mobilità 2021, non è ancora chiaro quali saranno i parametri tenuti in considerazione. In ogni caso, è possibile che i riferimenti siano gli stessi dello scorso anno.

In particolare, nel 2020 il Ministero dell’ambiente identificava i beneficiari del bonus in:

Maggiorenni che hanno la residenza (e non il domicilio) nei capoluoghi di Regione (anche sotto i 50.000 abitanti), nei capoluoghi di Provincia (anche sotto i 50.000 abitanti), nei Comuni con popolazione superiore a 50.000 abitanti e nei comuni delle Città metropolitane (anche al di sotto dei 50.000 abitanti).

Ministero dell’ambiente, domande frequenti al programma buono mobilità 2020.

Le città metropolitane coinvolte, invece, erano:

  • Bari;
  • Bologna;
  • Cagliari;
  • Catania;
  • Firenze;
  • Genova;
  • Messina;
  • Milano;
  • Napoli;
  • Palermo;
  • Reggio Calabria;
  • Roma Capitale;
  • Torino;
  • Venezia.

La novità: il bonus cargo bike

Tra le novità previste dalla Legge di bilancio 2021 e che rientrano nell’ambito delle iniziative legate alla ecosostenibilità, c’è il bonus cargo bike. Nel testo del provvedimento si legge:

È riconosciuto un credito d’imposta annuo nella misura massima del 30 per cento delle spese sostenute e documentate per l’acquisto di cargo bike e cargo bike a pedalata assistita fino ad un importo massimo annuale di 2.000 euro per ciascuna impresa beneficiaria.

Legge 30 dicembre 2020, n. 178 – Bilancio di previsione dello Stato per l’anno finanziario 2021 e bilancio pluriennale per il triennio 2021-2023

Si tratta di una iniziativa che evidentemente sembra rivolta a categorie specifiche, ad esempio le imprese attive nel settore della distribuzione di cibi. Il contributo potrà essere richiesto, infatti, dalle piccole attività economiche che non superano la soglia dei € 2 milioni di fatturato annuo. Il bonus verrà erogato come credito da scontare nella dichiarazione dei redditi, e non come sconto sull’acquisto.

Gli interventi delle regioni sulla mobilità sostenibile

Oltre al quadro normativo nazionale, è interessante dare uno sguardo alle iniziative delle varie regioni. Due, in particolare, sono gli interventi più interessanti, relativi all’Abruzzo e alla Puglia, in particolare nell’area di Foggia.

Nel primo caso, è stata aperta una finestra temporale per la richiesta del bonus bici 2021 tra il 24 e il 29 aprile 2021. Lo stanziamento di € 300 milioni permetteva di accedere a un contributo a fondo perduto, per uno sconto del 50% sulla spesa sostenuta per veicoli a impatto ambientale ridotto. Per ogni famiglia, lo sconto massimo era di € 300.

In provincia di Foggia, invece, è scattato il progetto “Foggia in bici”. Il meccanismo è originale. Invece di incentivare l’acquisto di biciclette, si invita a utilizzarle maggiormente. Ogni chilometro percorso in sella consente di ottenere 0,25 cent di credito. I cittadini più atletici e sportivi possono così arrivare a guadagnare fino a € 80 euro al mese. L’iniziativa, in fase di sperimentazione dal 5 maggio 2021, per adesso è limitata a 600 persone, che hanno ricevuto un apposito contachilometri bluetooth e altre strumentazioni.

Source

“https://luce-gas.it/attualita/bonus-mobilita-2021”
Pubblichiamo solo i migliori articoli della rete. Clicca qui per visitare il sito di provenienza. SITE: the best of the best ⭐⭐⭐⭐⭐

La rete Adessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento, come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo. Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

Mi piace:

Mi piace Caricamento…



Source

“https://www.adessonewsitalia.cloud/agevolazioni/2021/09/02/rinnovo-per-il-bonus-mobilita-2021-per-bici-e-e-scooter-requisiti-e-tutte-le-info/”
Pubblichiamo solo i migliori articoli della rete. Clicca qui per visitare il sito di provenienza. SITE: the best of the best ⭐⭐⭐⭐⭐

La rete Adessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento, come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo. Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

Finanziamenti – Agevolazioni

Siamo operativi in tutta Italia

La rete Adessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento,

come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo.

Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: